I cortometraggi SDAC in gara per il David di Donatello 2018

0
483

È una enorme soddisfazione per la città di Genova, per i giovani cineasti, per gli appassionati del cinema di produzione indipendente e soprattutto per la SDAC – Scuola D’Arte Cinematografica, vedere in concorso per il David di Donatello 2019 nella sezione cortometraggi, due delle opere prodotte dagli studenti del corso di regia 2017/2018.

Le due storie proposte sono state presentate dai registi Francisco Saia e Giuseppina De Luca, esordienti professionisti dietro la macchina da presa. Il primo, Abraham, con protagonisti Gianlorenzo Neri, Francesco De Carli, Francesco Orlandini e Giuseppe Candido, tratta del bullismo in un ambiente quotidiano visto dagli occhi di un ragazzo straniero appena arrivato in Italia. La seconda opera, Storie di donne – Déjà vu, affronta di petto il passato misterioso della protagonista, attraverso una narrazione molto originale, in un contesto senza tempo che riporta nell’aria moderna, cittadina e caotica, una brezza classica, romantica, poetica e in odor di magia.

In bocca al lupo ai nostri ex allievi!