Voci nell’Ombra: Il Festival Nazionale del Doppiaggio

0
77

Dal 18 al 20 di ottobre 2018 si è tenuta a Savona la diciannovesima edizione de Il Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra, manifestazione che ha avuto alla direzione artistica, per ben 15 anni, Claudio G. Fava (critico cinematografico e giornalista) ricordato con affetto non solo dall’organizzazione ma dagli ospiti stessi: da quando è passato sotto la guida di Tiziana Voarino, nel 2014, il Festival è a lui dedicato. Negli anni inoltre il Festival ha guadagnato sempre più seguito e ha assunto sempre più valore, dato reso evidente dalla moltitudine di sponsor, partner e collaborazioni che lo rappresentano.

I numerosi eventi e incontri del Festival, che si sono tenuti in diverse sedi di Savona e provincia (Sala Sibilla della Fortezza del Priamar, la sala Nuovofilmstudio, il Teatro Chiabrera e il Teatro Chebello di Cairo Montenotte) hanno visto intervenire diverse figure: le “voci nell’ombra” sono state declinate nelle più disparate funzioni. Non solo doppiatori quindi, ma anche adattatori e dialoghisti; non solo cinema e televisione, ma anche il mondo radiofonico (Alessio Bertallot, vincitore del  premio miglior voce radiofonica), degli audiolibri (Ada Maria Serra Zanetti, celebre voce di Sigourney Weaver, ma anche voce narrante dell’audiolibro “Alien”) come dal mondo della musica e cabaret (il premio speciale “Voce e Chitarra” Fabrizio Casalino).

Lo Spazio Interviste, tenutosi sabato 20 alle 14.30 presso il foyer del Teatro Chiabrera, ha dato modo ai media e al pubblico di incontrare quasi tutti gli ospiti candidati alle nomination per il premio Voci nell’Ombra 2018 ed è stata un’ottima occasione per scoprire segreti e approfondire strumenti del mestiere altrimenti ignoti ai non addetti ai lavori.

È stata una grande opportunità per mettere a confronto esperienze dei doppiatori della “vecchia scuola” (monumenti del doppiaggio come Rita Savagnone e Francesco Pannofino, gli ospiti d’onore, Sandro Acerbo, Massimo Lodolo solo per citarne alcuni) e giovani promesse (uno su tutti Luca Tesei, che ha prestato la voce a Miguel in Coco), mettendo a confronto le diverse modalità di lavoro.

Grazie al Festival Voci nell’Ombra gli ospiti hanno portato la loro esperienza facendo riconoscere i veri elementi artistici che vivono all’ombra della sala di doppiaggio. Di seguito un estratto delle interviste ai protagonisti di Voci nell’Ombra 2018, ai microfoni di Alessandro Bellagamba e Riccardo Raffo (Sdac Magazine) :