A Genova la prima rassegna organizzata dai ragazzi di “Corto Circuito”

0
81

È nato Corto Circuito. Si tratta di un gruppo formato da ragazzi e ragazze appassionati di cinema.

Circuito Cinema ha messo a loro disposizione tutte le competenze necessarie per ideare e gestire in piena autonomia una rassegna cinematografica. La prima rassegna di Corto Circuito si intitola “Amore senza contatto” e sarà ospitata al cinema America di via Colombo dal 17 novembre al 15 dicembre 2022.

I ragazzi e le ragazze, fra cui molti e molte ex studenti e studentesse SDAC, (Andrea Anastasio, Alex Barbaro, Anna Bolognesi, Noemi Buffarello, Chiara Coruzzi, Francesco Delbene, Ilario Dal Toso, Livio Frisenna, Daniel Gheorghe, Diego Mastrovito, Matteo Mannella, Emanuele Polverino, Gabriele Ratto, Irene Stolfo e Marco Tirasso) hanno scelto “Se mi lasci ti cancello” di Michel Gondry (17 novembre, ore 21), “Happy Together” di Wong Kar-wai (24 novembre), “Lei” di Spike Jonze (1 dicembre) e “Burning. L’amore brucia” di Lee Chand-dong (15 dicembre).

I giovani hanno selezionato i film insieme ai programmatori di Circuito, hanno preso contatto con le case di distribuzione, hanno curato il materiale informativo della rassegna, grafica compresa, e gestiranno le serate accogliendo il pubblico in sala, presentando ogni film e organizzando il dibattito finale.

I ragazzi e le ragazze di Corto Circuito

«Il progetto – scrivono – mira a riportare i giovani in sala per godere della settima arte nel luogo che le spetta, al contempo avvicinando noi di “Corto Circuito” al mondo della distribuzione cinematografica. Il tema che farà da filo conduttore ai quattro film presenti nella rassegna è l’amore. I lungometraggi selezionati esplorano questo sentimento nella sua complessità, in un tempo come il nostro in cui costruire relazioni è sempre più difficile e l’altro è sempre più distante. Vi aspettiamo numerose/i!».

Un’occasione per confrontarsi, oltre che per divertirsi. Perché, diciamocelo, guardare i film a casa è bello, ma entrare in un cinema, sprofondare nella poltrona, immergersi nel buio e nella storia che lo schermo vuole raccontare e poi uscire scambiando i pareri con i propri amici… beh, è un’emozione unica.

Il prezzo per un biglietto intero è di 8 euro, quello ridotto 7 euro. Sottoscrivendo un abbonamento al Circuito con “Card Campus” per gli under 29, il prezzo è di 4 euro a serata.