Alter Echo, interessante festival per le sceneggiature

0
201

A volte un racconto ti parla con parole che sembrano tue; a volte influenza quello che sei e che diventerai; altre volte, un vecchio racconto sconosciuto a cui non avresti dato nulla, ti colpisce in modi che non avevi previsto.

Alter Echo è un contest per sceneggiature adattate, ispirate o influenzate da testi letterari e che offre la possibilità di scrivere un cortometraggio che tragga linfa dalla letteratura.

Per questo motivo sono presenti tre modalità di partecipazione al contest:

  • Unexpected Affinity, dedicata ai racconti nascosti.
  • Perfect Match, questa sezione è dedicata all’adattamento di un’opera a scelta.
  • Crucial Influence, dedicata all’ispirazione.

Potrai scegliere se metterti alla prova adattando un racconto breve scelto dagli organizzatori, proporre l’adattamento a cortometraggio di un tuo racconto del cuore, o scrivere un corto ispirato ad un autore o autrice che ti ha influenzato.

Quello che Alter Echo chiede è di mostrare la tua urgenza espressiva, quello che ti muove.

Viene offerto, invece, un premio produttivo in caso di vincita del contest, e un feedback per ogni progetto da te presentato.

Crediamo che quell’urgenza meriti rispetto e vada nutrita. Perciò, a prescindere dai risultati del contest, ti faranno sapere cosa pensiamo della tua sceneggiatura e come pensano sia utile rielaborarla per metterla più a fuoco.

Premi

Una commissione selezionerà le dieci sceneggiature migliori per ogni categoria.
Successivamente, una giuria composta da un gruppo eterogeneo di esperti del settore cinematografico, decreterà i vincitori, uno per sezione, e indicherà le menzioni speciali.

Per il vincitore di ogni categoria è previsto un premio a sostegno della produzione del corto del valore di 500€. La cifra è messa a disposizione dalla casa di produzione indipendente Sisyphus per conto di Alter Echo.

Scadenze e regolamento a questo link: https://www.alterecho.org/regolamento