È in libreria “Dissolvi”: il libro del regista genovese Fabio Giovinazzo

0
223

Siamo felici di poter tornare a parlare di Fabio Giovinazzo, regista e artista genovese con la quale avevamo fatto una lunga chiacchierata, che potete trovare QUI. L’occasione è di presentare il suo nuovo e primo libro: Dissolvi. Edito da Aracne, si tratta di un horror che racconta le vicissitudini di un Dracula contemporaneo strisciante nelle oscure vie della città di Genova:

Mirko, o Dracula, è un serial killer che uccide e dissangua le vittime. Gli omicidi avvengono in varie zone del territorio genovese. Il commissario Ernesto Boccanera sceglie di condurre le indagini con Marina Cherubini, giovane e brillante agente che dopo un trauma mentale ha sviluppato un ambiguo rapporto con il sangue. I giorni passano e niente può semplificare la trama. Il colpo di scena è notturno: Dracula rapisce Marina, e la conduce nel suo nascondiglio. Qui inizia una macchinazione tanto geniale quanto perversa, che giocherà sul destino di Marina.

Noi lo abbiamo letto ma non vogliamo spoilerarvi nulla. Dissolvi di Fabio Giovinazzo è un’immersione di 96 pagine, che ci spiazza fin da subito per uno spinto elogio delle  formi brevi. Successivamente entra in gioco anche la poesia, che sugella il matrimonio emozionale fra lo scritto e il lettore. Qui di seguito vi lasciamo il link utile per acquistare Dissolvi di Fabio Giovinazzo. Potete cliccare sull’immagine e verrete reindirizzati alla pagina relativa all’acquisto.

Scheda tecnica del libro:

Pagine del libro: 96

Formato: 14 x 21

ISBN: 978-88-255-3329-3

Data pubblicazione: Maggio 2020

Marchio editoriale: Aracne

Editore: Gioacchino Onorati Editore Srl

 

Buona lettura a tutti voi!