Genova Reloaded 2022, 9 luglio: “Piccolo corpo” al cinema Sivori

0
266

Il Festival Genova Reloaded 2022, arrivato alla terza edizione, sabato 9 luglio si sposta al cinema Sivori con il secondo film del concorso nazionalePiccolo corpo di Laura Samanipresentato dallattrice protagonista Celeste Cescutti. Studenti e docenti della SDAC – Scuola d’Arte Cinematografica intervisteranno gli ospiti della manifestazione.

Siamo agli inizi del ‘900. In un’isoletta del Nordest Agata partorisce una bambina nata morta, e il prete della comunità di pescatori cui appartiene non può battezzarla. Ma la giovane donna non accetta che sua figlia resti “un’anima perduta nel limbo”, vuole riconoscere la sua identità affinché non sia “mai esistita”, e un uomo le indica la possibile soluzione: portare la piccola in Val Dolais, fra le montagne innevate dell’estremo nord, dove “c’è una chiesa in cui risvegliano i bambini nati morti”.

Basta un respiro, e si può dare loro un nome, liberandoli dal limbo. Agata intraprenderà il viaggio verso quel santuario a metà fra il religioso e il pagano, con la sua creatura dentro una scatola di legno, e sulla strada incontrerà Lince, un personaggio con molti segreti da difendere.

“Piccolo corpo” è l’opera prima di Laura Samani, triestina. Iscritta alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa, nel maggio 2012 consegue la laurea triennale in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione, con una tesi sulla serie televisiva “Twin Peaks”. L’estate seguente, dallo studio critico, decide di passare all’azione: gira il suo primo cortometraggio, che le permette accedere al corso di Regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove si diploma nel 2015.

Con “Piccolo corpo” ha vinto il David di Donatello come Miglior regista esordiente. Celeste Cescutti, nata a Udine, ha raccontato di avere partecipato al provino per caso, pensando di fare la comparsa. Era appena diventata madre di una bimba e si è trovata catapultata in un ruolo da protagonista, sul tappeto rosso del Festival di Cannes. «Agata mi piace perché è un personaggio forte, determinato e coraggioso», ha dichiarato.

Le sei opere in gara per il concorso nazionale Genova Reloaded sono sottoposte alla valutazione di tre giurie: la giuria tecnica composta da Maura Delpero, Luca Massa e presieduta da Giuseppe Piccioni; la Giuria dei Giovani dai 18 ai 29 anni; infine il pubblico presente che potrà esprimere il suo parere votando sì o no sulle schede da imbucare nell’urna alla fine di ogni proiezione.

Al vincitore del Premio Genova Reloaded 2022, oltre alla targa simbolo, vengono garantite una serie di proiezioni nelle arene estive organizzate da Circuito, in coerenza con l’obiettivo concreto di sostenere la visione nella sale.

Oltre a “Piccolo corpo” di Laura Samani, sono in gara “Ariaferma” di Leonardo di Costanzo, “Il legionario” di Hleb Papou, “A Chiara” di Jonas Carpignano, “L’Arminuta” di Giuseppe Bonito e “Giulia” di Ciro De Caro e Rosa Palasciano.

Il Festival Genova Reloaded è prodotto da Alesbet e Centro Culturale Carignano con il sostegno di Academy Two, il patrocinio di Rai Liguria e Regione Liguria, la collaborazione di Europa Cinemas e Genova Palazzo Ducale. Main sponsor sono Fondazione Cappellino-Almo Nature attraverso la partnership con Circuito Cinema e Circuito Cinema Scuole e Banca Carige Gruppo BPER Banca che promuove la cultura e le imprese liguri, in una sfida che unisce tradizione e innovazione.

Gli sponsor del Festival sono Camera di Commercio di Genova, che ha sostenuto il festival fin dalla prima edizione rinnovando anche quest’anno il suo contributo favorendo la crescita dell’offerta culturale per Genova, e Unipol Sai Assicurazioni. Sponsor ambientale Amiu. Sponsor tecnico Easyscooter.

Il Festival Genova Reloaded 2022 prosegue tutti i giorni fino al 14 luglio.

Informazioni e prenotazioni su www.genovareloaded.it e www.circuitocinemagenova.com

Tel. 010 583261 – 010 5532054

Tutti gli incontri sono condotti da Giorgio Viaro.

Studenti e docenti della SDAC – Scuola d’Arte Cinematografica intervisteranno gli ospiti della manifestazione

BIGLIETTI:

Intero: € 8
Ridotto: € 7
Film in concorso: € 5

In vendita on line su www.circuitocinemagenova.com, presso le biglietterie delle sale di Circuito, al botteghino dell’Arena di Palazzo Ducale e di Circuito sul Mare a Sturla da mezz’ora prima l’inizio della proiezione, al Totem nel Cortile Minore di Palazzo Ducale

In caso di pioggia le proiezioni previste al Ducale saranno trasferite al cinema Sivori.