Si riparte con i CORTI SDAC!

0
302

Dopo la sosta estiva e il caldo torrido che è tornato a tormentarci come tutti gli anni, si ritorna sul set a girare. E lo si fa in pompa magna, dato che la serata di proiezione è sempre più vicina e gli stimoli crativi si fanno sentire. Ancora 5 registi devono concludere il loro percorso formativo alla SDAC e presto potremo vedere le loro opere sul grande schermo e successivamente, nei vari festival internazionali, se il regista lo vorrà.

Thriller, drama, commedia, sperimentale, questi tra i generi che sono stati scelti dagli autori, per poter raccontare quel qualcosa di personale, di vissuto, di sognato e poterlo condividere con il pubblico.

Sul set di Simone Spinetti (2019-2020)

“Il gruppo è stato fondamentale, stimolante e mi ha aiutato ad affrontare quelle nuove sfide che prima o poi avrei dovuto compiere se volevo lavorare in questo mondo” ha detto Simone Spinetti, uno dei registi della stagione 2019-20, che ha dovuto affrontare il problema della Quarantena e delle normative da rispettare e, come tutti, adattare la

produzione del film, riorganizzando location, cast, calendario ma mantenendo saldo il focus sul contenuto e i temi che voleva raccontare.

La SDAC – Scuola D’Arte Cinematografica accompagna giovani del settore cinematografico e televisivo alla produzione di un mini film che si rivelerà essere il loro “riflesso artistico”.

Il viaggio vero e proprio inizierà varcate le porte d’uscita del cinema una volta proiettato il loro primo film. È da lì che il mondo sarà visto e accolto con occhi diversi, quelli di un nuovo artista, sempre pronto all’AZIONE!