Sono aperte le iscrizioni al Via Emilia Doc Fest 2019

0
108

APERTE LE ISCRIZIONI

Via Emilia Doc Fest 2019, dieci anni di VEDF!

Anche quest’anno si parte!

#VEDF10°

La decima edizione del Festival del documentario online Via Emilia Doc Fest è qui! Anche quest’anno il festival ha due sezioni a cui poter partecipare: Via Emilia Doc Fest Pro e Via Emilia Doc Fest Scuole. La prima è dedicata a tutti i documentari italiani, completati dopo il 1° gennaio 2017, della durata minima di 5’. La seconda è dedicata esclusivamente alle scuole di cinema del territorio italiano.

Ogni società di produzione, o comunque ogni soggetto produttore, per partecipare al Festival dovrà inviare un link Vimeo del film e il materiale alla mail viaemiliadocfest@gmail.com, si potrà effettuare l’iscrizione anche tramite il portale Movibeta, compilando la scheda di iscrizione e uploadare il file del film. In entrambi i casi si dovrà inviare il materiale entro e non oltre il 30 Settembre 2019.

Le opere selezionate di ViaEmiliaDocFest verranno sottoposte al giudizio di una giuria qualificata che designerà il vincitore assegnandogli il “Premio della Giuria ViaEmiliaDocFest 2019”. Il titolo più votato dagli utenti del portale www.modenaviaemiliadocfest.it sarà il vincitore del “Premio del Pubblico Web 2019”. Inoltre una giuria composta dalla redazione di  www.cinemaitaliano.info conferirà il “Premio cinemaitaliano.info”. Il “Premio D.E-R”, che prende il nome dall’associazione stessa che lo conferisce, verrà assegnato al miglior documentario la cui produzione o regista sono emiliano-romagnoli o il cui soggetto interessa la regione Emilia Romagna. Infine (ma assolutamente non meno importante) il “Premio Scuole 2019”, conferito al miglior documentario realizzato da una scuola di cinema. La premiazione avverrà durante il Modena Viaemili@docfest e verrà riconosciuta l’ospitalità solo per il Premio della Giuria e Il Premio del Pubblico Web.

Il festival è ideato da Pulsemedia, promosso Kaleidoscope Factory, Arci Modena, UCCA, Regione Emilia Romagna, Comune di Modena, in collaborazione Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

torna alla home