La super-influenza che sta colpendo milioni di italiani, l’allarme dei medici: cos’è e quanto dura la long flu

Un periodo drastico per gli italiani che devono fare i conti sia con un picco di Covid che di una super influenza che sta contagiando tutti.

Le feste di Natale non hanno aiutato in questo senso perché chiaramente è stato motivo di incontri anche in gruppi numerosi, cosa che ha offerto ai virus la possibilità di diffondersi molto rapidamente. Da qui si è generato un veor e proprio picco, con risvolti piuttosto severi per l’organismo anche con febbre alta e sintomi di vario tipo.

quanto dura la long flu
Influenza e long flu, come gestirla (sdacmagazine.it)

Poiché questa situazione ha colpito ormai e continua a farlo, milioni di italiani, i medici hanno lanciato l’allarme anche in relazione a quella che è sostanzialmente la long flu, ovvero la sintomatologia che permane anche successivamente alla guarigione effettiva.

Super influenza, picco in Italia: allarme dei medici

Dopo Natale è Capodanno ad essere nel mirino perché anche coloro che non si sono contagiati rischiano così di farlo e quindi le festività potrebbero avere un epilogo amaro. Secondo i medici questo tipo di influenza causa problemi respiratori che possono anche degenerare, quindi non sono da sottovalutare, oltre a sintomi come stanchezza cronica che può durare un mese. Il tutto senza considerare poi le complicanze batteriche dovuta a una riduzione delle difese immunitarie che caratterizza la fase successiva di questo picco.

super-influenza allarme medici
La super influenza che sta colpendo tutti (sdacmagazine.it)

È stato il virologo Fabrizio Pregliasco a diramare l’attenzione su quanto sta accadendo. Capodanno dovrebbe chiudere il cerchio, chiaramente pur essendo al momento fuori dal periodo di vaccinazione è ancora possibile farla per poter attutire quanto meno la questione, anche se la copertura si genera non prima di dieci giorni circa. Per i soggetti fragili o coloro che hanno problematiche, bisogna fare massima attenzione. Non è una semplice influenza, le ripercussioni sono pesanti e bisogna comprendere che potrebbe essere una situazione difficile da gestire.

C’è un nuovo boom di tamponi perché molti, viste le condizioni piuttosto pesanti di questa influenza, sono convinti di avere il Covid e invece la sintomatologia pesante è proprio colpa della Super influenza che ha messo a letto veramente un po’ tutti. La cosa fondamentale ora è fare attenzione, evitare contatti diretti con persone infette, anche se appaiono solo raffreddate, non stare in luoghi affollati e chiusi, a pranzi e cene di festa meglio evitare baci e abbracci o contatti troppo stretti. Il problema è anche nella long flu che si rivela essere veramente noiosa da gestire.

Impostazioni privacy