Gonfiore addominale addio, cosa fare prima e dopo i pasti per avere il ventre piatto

Eliminare il gonfiore addominale è possibile, perché il ventre piatto non è solo frutto del DNA, ma anche di piccoli gesti!

Tra le condizioni più insopportabili c’è proprio il gonfiore addominale, è un fastidio molto più comune di quello che si pensa. Ne soffre persino chi ha uno stomaco piccino. Infatti, quello che quasi nessuno sa è che oltre al DNA, quindi essere esili di costituzione, determina questa condizione tanto altro. Ecco come far venir meno questo malessere, bastano dei gesti, e tutto si risolve in modo autonomo. Nessuno specialista o visita dal dottore, ci vuole un bel po’ di buon senso!

Gonfiore addominale e dolori
Gonfiore addominale, cosa fare prima e dopo pasti – (Sdacamagazine.it)

In sostanza, già si constata che il gonfiore addominale attacca tutti per molteplici ragioni, a prescindere dalla costituzione! Come se non bastasse, non bisogna negare che per avere uno stomaco piatto, è necessario condurre uno stile di vita sano. Non serve essere degli agonisti che vanno in palestra 6 giorni su 7 esclusa la domenica, ma alzarsi dalla sedia a fare una bella camminata potrebbe essere una delle condizioni possibili. L’attività fisica serve per corpo, mente e spirito.

Basta gonfiore addominale, con un gesto va subito via!

Inoltre, c’è da dire che anche l’alimentazione fa il suo corso. Mangiare bene aiuta l’organismo ad essere attivo e reattivo, soprattutto a metabolizzare in maniera veloce gli alimenti. Quindi, meno junk food, e nutrizione più accurata che non significa “restrittiva”. Segue poi il consiglio del giorno che associato a tutto questo, è una miniera d’oro di benessere per l’individuo.

Mal di stomaco cosa fare
Basta un semplice gesto: stop al gonfiore addominale – sdacmagazine.it

Si puntualizza quanto posto nella premessa, poiché non serve a nulla attuare gesti “estremi” sul corpo umano, se poi alla fine non si conduce uno stile di vita sano. Ci si deve amare, e solo un “corpo che si ama” può essere in forma, e di conseguenza con il ventre piatto. Tutte quelle tisane naturali che promettono di “sgonfiare” l’addome sono solo il risultato di un’altra condizione che nessuno ha mai confessato prima.

Per dimenticare il gonfiore addominale bisogna attuare una sana abitudine. Basta un gesto, e tutto si risolve. Ovviamente, va unita a quanto ribadito nel paragrafo precedente, altrimenti addio benessere in todo. In questo caso, si impara ancora una volta dalle abitudini degli orientali. Loro sono soliti bere una ciotolina di miso, prima, dopo o durante i pasti, ed è qui il segreto che si cela anche “attorno” le tisane miracolose proposte dalla influencer.

Gli ingredienti delle tisane potrebbero essere gustosi e in parte “favorire” l’eliminazione del gonfiore. Ma l’arma segreta che permette di avere un ventre piatto consta esclusivamente nel bere qualcosa di caldo, prima e dopo i pasti! Quindi, anche della semplice acqua calda aiuta l’organismo a sgonfiarsi!

Questo perché se lo si fa prima, si prepara lo stomaco a una digestione corretta. Nello specifico poi, la zuppa di miso fa benissimo poiché ricca di enzimi digestivi ed essendo un alimento fermentato, aiuta l’apparato digerente. A fine pasto? Va bene sia la tisana che l’acqua calda, è un segreto di benessere da custodire!

Impostazioni privacy