Prurito agli occhi: non sottovalutarlo, le vere cause e i rimedi da usare

Ti prudono spesso gli occhi? Attento a non sottovalutare questa situazione: ci sono delle cause e dei rimedi da adottare.

Sarà capitato almeno una volta di riscontrare un forte prurito agli occhi. Si tratta di una situazione molto fastidiosa e che può portare ad innervosirsi in alcuni casi. Purtroppo non è mai facile capire la causa: ce ne sono tante. Per questa ragione è importante fare attenzione e cercare di analizzare il contesto. Vediamo insieme quali potrebbero essere le ragioni e in che modo si può intervenire per risolverle.

Prurito agli occhi ragazza
Non sottovalutare il prurito agli occhi: quali sono i rimedi – Sdacmagazine.it

Una delle cause più comuni riguarda le allergie stagionali. Sono le prime responsabili quando si tratta di un improvviso prurito all’occhio. Può essere causato da un ingresso diretto di piumini o pulviscoli nei bulbi oculari. Oppure dalla reazione di alcuni agenti che vengono identificati come nocivi e irritanti. Insieme al prurito agli occhi si presentano anche starnuti, naso che cola, gonfiore e lacrimazione. Si riconosce subito questa causa.

Prurito agli occhi, quali sono le cause: adotta i rimedi quanto prima

Un’altra ancora potrebbero essere le lenti a contatto. Alcune volte possono arrivare a causare irritazione e prurito agli occhi. Sono state progettate per stare a contatto con la superficie, ma vengono percepite come agenti estranei dal corpo. In questo caso è sempre buona norma tenerle in ottime condizioni igieniche. Con il tempo possono deformarsi e aderire meno alla cornea. Bisogna cambiarle in base alle indicazioni dell’oculista.

Prurito agli occhi ragazza
Come rimediare per il prurito agli occhi: attenzione a questi sintomi – Sdacmagazine.it

Anche l’occhio secco è una delle cause principali. Si verifica quando la quantità o la qualità della lacrima non è sufficiente. Quindi la superficie non è abbastanza lubrificata. A quel punto l’occhio si irrita e vengono a galla anche altri sintomi (arrossamento e bruciore). In questo caso gli occhi diventano ipersensibili agli agenti esterni. Queste sono soltanto tre delle molteplici cause che potrebbero causare il prurito agli occhi.

Per fortuna non è difficile rimediare. Basta usare un po’ di collirio da banco sottoforma di gocce, così da eliminare gli allergeni depositati sulla superficie. Persino un antistaminico potrebbe fare del bene agli occhi quando sentite il prurito. Ciò che importa è non strofinare gli occhi quando si percepisce il prurito. In alcuni casi è davvero rischioso dato che si può peggiorare il disagio o danneggiare la superficie oculare. Se la situazione dovesse continuare sarebbe opportuno rivolgersi ad un oculista.

Impostazioni privacy