I trucchi degli arredatori Usa per rendere la tua casa gigante: spazi rivoluzionati

Trasformare e ampliare la casa talvolta è solo questione di trucchi, per migliorare lo spazio senza spendere grandi cifre.

La dimensione e quindi anche la percezione della composizione di uno spazio abitativo non sempre corrisponde effettivamente alla struttura e ai metri quadri. Ci possono essere case molto piccole che appaiono ben dimensionate e, viceversa, abitazioni grandi che sono invece soffocanti.

trucchi arredatori usa
I trucchi per far apparire una casa grande (sdacmagazine.it)

Questo perché oltre alla metratura, vi sono una serie di caratteristiche differenti di cui tener conto come ad esempio luce, arredamento, disposizione dei mobili. Sono tutti questi elementi che concorrono al risultato finale e che possono quindi dare più o meno l’effetto spazio.

Trucchi arredatori Usa per avere una casa grande

Utilizzare i trucchi degli arredatori Usa è la mossa vincente per chi vuole proprio dare l’impressione di spazio, quindi una bella casa organizzata e ampia senza particolari problemi.

casa gigante trucchi arredatori
I trucchi degli arredatori per la casa (sdacmagazine.it)

Il primo passo è il declutter, è l’essenza di una casa più grande. Anche se negli ultimi anni ha preso vita questo stile minimalista che sicuramente ha il suo senso, nelle case, soprattutto quelle datate, c’è l’abitudine ad accumulare cose che diventa quindi soffocante per lo spazio. Ad un tratto è difficile gestire soprammobili, quadri, oggetti ovunque. Tutto questo limita di molto l’ambiente e lo va a rimpicciolire. Quindi bisogna partire da questo, eliminare le cose. Ridurre, semplificare, alleggerire.

Altra questione importante il colore. Va bene arredare come piace e scegliere gli elementi a propria discrezione ma è anche importante capire come farlo senza eccessi. Questo vuol dire di fatto andare a pianificare ogni cosa nel modo giusto, anche il colore della parete, dei cuscini, dei mobili. Se ormai le pareti sono fatte e i mobili anche, ciò su cui si può facilmente variare sono gli oggetti. Non scegliere quindi copridivani, coperte, tendaggi, cuscini e simili di ogni colore differente ma seguire una scala cromatica per ogni stanza, altrimenti è visivamente complesso.

Gestire lo spazio è importante e aiuta anche a limitare il caos. Anche se i mobili aperti sono carini, c’è da considerare che negli ambienti piccoli diventano caotici. Meglio optare per mobili tono su tono con la parete con le ante. In questo modo tutto sarà custodito attentamente ma non visibile e quindi offrirà un quadro più lineare dello spazio. Anche la luce è una chiave fondamentale ma su questa la gestione è relativa, sicuramente è importante optare per trasparenze, tendaggi chiari, colori tenuti in casa ma è anche utile capire come usare i trucchi giusti quando questa di fatto non c’è.

Oggi sono in vendita strumenti utili, la tecnologia è importante, dalle lampade con luce molto forte, ai led da applicare dietro la tv o in cucina alla vera nuova opzione le finte finestre. Anche se queste emanano luce artificiale oppure hanno la vista di uno spazio sconfinato che non esiste, in realtà contribuiscono veramente a fare la differenza. Si trovano ovunque e sono uno dei migliori investimenti oggi possibili per chi ha problemi di questo tipo.

Impostazioni privacy