Stuart Gordon

0
89

Ci lascia a 73 anni il regista, produttore e sceneggiatore Stuart Gordon, padre dei cult Re-Animator (1985), From Beyond – Terrore dall’ignoto (From Beyond) (1986), 2013 – La fortezza (Fortess) (1993). Sceneggiatore dei campioni d’incassi Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989) e il sequel Tesoro, mi si è allargato il ragazzino (1992), è stato collega e amico dell’artista e regista Brian Yuzna, i quali hanno collaborato a Dentist, Dentist 2, Society e molti altri cult.

Gordon si è sempre distinto per il suo stile nofilter, uno splatter meno sporco, quasi patinato dal risultato più visivamente stridulo, in contrasto appunto con la fotografia da sitcom che lui adorava dissacrare (parliamo degli anni Ottanta e Novanta)

Dopo un paio di punte negli anni Duemila (Master of Horror e Stuck), il suo lascito maggiore è degli anni Settanta e Ottanta, quando i film di genere spopolavano per varietà, eccessi, novità, trucchi, messaggi, idee, e Stuart può sedersi tra i Maestri che purtroppo affollano sempre di più gli elevati cieli della Settima arte.